Bitcoin

Alcuni portafogli Bitcoin Paramount per lo stoccaggio sicuro dei Bitcoin!

Quando si parla del mondo delle crittocittà, la prima cosa che viene in mente è Bitcoin.

Da quando è nato il bitcoin, anche dopo essere stato volatile, la sua popolarità sta aumentando rapidamente. Con l’aumento della popolarità, il suo prezzo è aumentato e vale migliaia di dollari al giorno d’oggi. Gli individui in questo momento sono più interessati ad investire in bitcoin o in crittocurrenti invece che in valuta estera. Ma prima di possedere bitcoin, è fondamentale avere una conoscenza completa su come conservare i bitcoin.

Poiché i bitcoin non hanno un aspetto fisico, vengono conservati in un portafoglio virtuale. Un portafoglio digitale è un software sulla nuvola o il computer di un utente. I portafogli svolgono il lavoro di proteggere i bitcoin e le transazioni da frodi o attacchi. Molti diversi tipi di portafogli digitali differiscono per le loro caratteristiche e livelli di sicurezza come per i commercianti di bitcoin. La preoccupazione principale nella scelta del portafoglio è la sicurezza.

Una guida per principianti agli Xcoin
Esodo

Exodus è un popolare cellulare oltre che un portafoglio da tavolo per i principianti. È stato appositamente progettato per fornire facilità ai principianti in quanto ha un’interfaccia utente abbastanza semplice e uno scambio di bitcoin integrato. Questo portafoglio digitale permette agli utenti di scambiare un numero enorme di valute crittografiche popolari. Fornisce la possibilità di scambiare più di 100 diverse valute crittografiche.

L’interfaccia di Exodus è user-friendly e fornisce supporto 24/7 agli utenti, specialmente ai principianti nel mondo delle valute crittografiche. È costruita per i principianti per aiutarli a comprendere il mercato del bitcoin, e gli utenti avanzati lo trovano carente perché non ci sono funzioni avanzate. Poiché questo portafoglio è un portafoglio a fonte chiusa, potrebbe avere qualche problema di sicurezza.

Micelio

Mycelium è un portafoglio mobile bitcoin ed è un open-source per gli utenti. Questo portafoglio mobile supporta solo bitcoin e nessun’altra valuta. Offre un’ottima interfaccia utente e ha uno scambio incorporato. Mycelium è uno dei portafogli che è stato introdotto così presto nello spazio cripto. Questo portafoglio permette di impostare la tassa di transazione in anticipo, in quanto questo vi aiuterà a sapere quanto tempo dovete aspettare per completare la transazione.

Fornisce grande sicurezza ai bitcoin perché è un dispositivo di archiviazione offline. Essendo solo un portafoglio mobile, può essere un po‘ confuso per chi lo utilizza per la prima volta.

Trezor Modello T

Trezor è la conservazione a freddo dei portafogli, che offre agli utenti la possibilità di accedere a scambi di terze parti. Il modello T di Trezor è il modello di portafoglio hardware di seconda generazione. Si tratta di un portafoglio molto conveniente, ma è abbastanza costoso e costa circa 170 dollari.

Questo nuovo modello fornisce agli utenti un touch screen che lo rende facile da usare. Ha uno slot per schede MicroSD che permette agli utenti di utilizzare le schede SD per proteggerle criptando il PIN. La cosa migliore di questo portafoglio è che supporta oltre 1400 valute crittografiche ed è considerato un portafoglio sicuro.

Ledger Nano X

Ledger Nano X è il più popolare portafoglio hardware di seconda generazione che ha guadagnato popolarità essendo nello spazio cripto per molti anni. Questo portafoglio ha una chiavetta USB, ed è possibile collegarlo al proprio dispositivo Android o iOS, e non è richiesto un computer. Ledger Nano X supporta più di 1500 valute crittografiche, e non ci si può fermare perché la lista continua a crescere ogni anno di più.

Si tratta di un portafoglio hardware per la conservazione a freddo, ma fornisce la funzione software Ledger Live che supporta quasi tutti gli utenti in possesso fornendo un’interfaccia utente diversa. Questo è il portafoglio bitcoin più popolare nel mondo della crittovaluta.

Electrum

Electrum è il più antico e originale portafoglio bitcoin. È stato lanciato nel 2011 appena due anni dopo la creazione di bitcoin. L’interfaccia utente di questo portafoglio è eccezionale ed è appositamente progettata per gli utenti avanzati. I principianti potrebbero trovarlo confuso a causa delle complesse opzioni. Questo è un portafoglio open-source, e fornisce la possibilità di impostare le spese di transazione. Permette inoltre agli utenti di scegliere il livello di sicurezza pagando denaro extra per la sicurezza che desiderano.